Medicina

Endocrinologia

endocrinologia endocrinologo medicina mezzocammino eur torrino

Chiama per appuntamento

Medicina

Endocrinologia


Spiegare cosa sono le ghiandole endocrine e quindi di cosa si occupa l’endocrinologia è un compito piuttosto arduo. Uno dei principali problemi è dovuto infatti alla mancanza di una continuità anatomica, a differenza di quanto avviane per altri apparati.

Considerando infatti la localizzazione delle ghiandole endocrine ci si rende conto della dispersione di queste ghiandole in varie regioni del corpo umano e del lungo viaggio che devono compiere gli ormoni per raggiungere i propri bersagli. Il complesso di questa popolazione di ghiandole, insieme al sistema nervoso, rappresenta il principale mediatore dell’adattamento fisiologico allo stress ambientale, interviene sul metabolismo e, infine, regola la gran parte dei processi del nostro organismo in tutte le fasi della nostra vita.

Di cosa si occupa l’endocrinologia

L’endocrinologo si occupa essenzialmente di:

  • patologie della struttura ghiandolare: tumori a carico delle ghiandole endocrine, sia maligni che benigni, talora causa di alterazioni nella funzione della ghiandola endocrina, ma spesso invece del tutto silenti;
  • patologie della funzione ghiandolare: in eccesso, si verifica quando una ghiandola secerne una quantità di ormone eccessiva rispetto alle necessità fisiologiche dell’organismo; in difetto, si verifica quando è invece insufficiente il quantitativo di ormone prodotto.

Le prime sono indagabili solo mediante metodiche di imaging diagnostica ma anche funzionale (ecocolordoppler, RM, TAC, PET-TC, scintigrafia); mentre le seconde mediante l’esecuzione di un banale prelievo venoso con il dosaggio degli ormoni che si vuole indagare.

E’ imprescindibile che, ad esempio, in caso di alterazioni della funzione tiroidea si debba completare con l’esecuzione di un ecocolordoppler tiroideo.

Perché si va dall’endocrinologo e di cosa si occupa

Spesso è il medico di famiglia oppure un altro medico specialista (cardiologo, ginecologo, urologo, oculista, nutrizionista, etc.) a indirizzare il paziente verso un medico specializzato in endocrinologia.

L’endocrinologo si occupa di tutte quelle patologie che insorgono quando qualcosa nel complesso equilibrio ormonale non funziona a dovere, creando così una alterazione nell’omeostasi ormonale e i più svariati sintomi, specifici per ogni alterazione ghiandolare.

A chi è rivolta la visita endocrinologica

È bene sottoporsi a visita endocrinologica:

  • nel caso in cui gli esami del sangue abbiano rilevato delle anomalie tali da far sospettare la presenza di alterazioni nel funzionamento della ghiandola endocrina in esame;
  • ogni volta che si manifestino nuovi sintomi connessi alla propria malattia endocrina;
  • nel caso in cui si conviva con la malattia endocrina da diversi anni, ma si stiano ravvisando problemi nella gestione della stessa

Nel Poliambulatorio DS-Cares Eur Torrino Mezzocammino, troverai dei professionisti pronti a prendersi cura di te. Un controllo può fare la differenza nella prevenzione, rilevazione tempestiva e cura di eventuali patologie in corso.



Contattaci per avere qualsiasi informazione sulle nostre Terapie






    Nome*

    Email*

    Telefono*

    Seleziona Reparto

    Messaggio

    Copyright DSCares s.r.l. © 2022 - P.IVA 16064761006